Pubblicato da: Vito Nicola CICCHETTI | 12 febbraio 2009

Crisi economica

 CRISI ECONOMICA: PAGANO I LAVORATORI

Domani sfileremo con la Fiom e la Funzione pubblica Cgil, partecipando alla manifestazione nazionale a Roma, in una giornata di sciopero generale per denunciare i drammatici effetti della crisi economica sulla vita quotidiana delle lavoratrici e dei lavoratori. Con i  lavoratori:  in primo luogo, perché si tratta del primo sciopero dopo la firma in calce all’accordo-quadro sulla riforma del sistema contrattuale. Un accordo che abbiamo definito “indecente” perché fin dai suoi presupposti preclude la possibilità di tutelare il potere di acquisto delle retribuzioni, limita fortemente il diritto di sciopero e cambia negativamente i connotati ai meccanismi della contrattazione. La Cgil non solo non ha firmato l’intesa, ma denuncia il tentativo di isolamento da parte del governo, che non ha mai voluto coinvolgere nel confronto il sindacato più rappresentativo di questo Paese. Lo sciopero del 13 febbraio rappresenta però un passaggio fondamentale per un secondo motivo. Apre uno squarcio nel muro di silenzio sugli effetti della crisi sulla vita delle persone in carne ed ossa. Berlusconi e i suoi ministri fanno di tutto per nascondere la pesantissima ondata di cassa integrazione e il vero e proprio allarme sociale che si tocca con mano tra le centinaia di migliaia di famiglie che faticano sempre più ad arrivare alla fine del mese. Infine, la mobilitazione di due categorie molto significative della Cgil si rivela anche utile alla sinistra di questo Paese, che deve rafforzare il rapporto politico-sociale con il mondo del lavoro, quotidianamente offeso da chi siede a palazzo Chigi.

Avellino, 12 febbraio 2009

                                               Vito Nicola Cicchetti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: