Pubblicato da: Vito Nicola CICCHETTI | 15 giugno 2010

INDULTO: la Cassazione a Sezioni Unite

RIGETTO DELLA RICHIESTA DI APPLICAZIONE DELL’INDULTO – RIPROPOSIZIONE DELLA RICHIESTA A SEGUITO DI MUTAMENTO DI GIURISPRUDENZA INTERVENUTO “MEDIO TEMPORE” CON DECISIONE DELLE SEZIONI UNITE – AMMISSIBILITA’

La Suprema Corte a Sezioni Unite è intervenuta con la sentenza  Sentenza n. 18288 del 21 gennaio 2010  depositata il 13 maggio 2010, risolvendo un contrasto interpretativo, le Sezioni Unite della Suprema Corte hanno affermato che il mutamento di giurisprudenza, intervenuto con decisione delle Sezioni Unite, integrando un nuovo elemento di diritto, rende ammissibile la riproposizione, in sede esecutiva, della richiesta di applicazione dell’indulto in precedenza rigettata.

Presidente T. Gemelli, Relatore N. Milo

[fonte CASSAZIONE PENALE]
 
 
   
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: