Pubblicato da: Vito Nicola CICCHETTI | 18 febbraio 2011

AUTOVELOX Nulle le sanzioni se la postazione non è segnalata

AUTOVELOX LA LEGITTIMITA’ DELLE SANZIONI IRROGATE PER ECCESSO DI VELOCITA’ E’ SUBORDINATA ALLA CIRCOSTANZA DELLA SEGNALAZIONE DELL’APPARECCHIO DI RILEVAZIONE . Così la Cassazione Civile sezione IV con l’Ordinanza n.680 del 13 gennaio 2011.

“La legittimità delle sanzioni amministrative irrogate per eccesso di velocità, accertato mediante “autovelox”, è subordinata alla circostanza che la presenza della postazione di rilevazione della velocità fosse stata debitamente e preventivamente segnalata non solo sulla strada ove è collocato l’ “autovelox”, ma anche sulle strade che in essa confluiscono, quando l’intersezione si trovi a valle del segnale di presenza dell’ “autovelox”, ma a monte di quest’ultimo.”

[Fonte: Cassazione Civile]
AVVERTENZE: Il contenuto dell’articolo, il commento, si riferiscono a fattispecie generali e non possono in alcun modo sostituire il contributo di un professionista qualificato. L’autore declina ogni responsabilità per errori e/o omissioni, e per un utilizzo improprio o non aggiornato delle informazioni contenute nel blog. Il visitatore/utente dichiara di aver letto i termini e le condizioni di utilizzo del blog (apposita pagina) e di accettarle. 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: