Pubblicato da: Vito Nicola CICCHETTI | 21 marzo 2012

MEDIAZIONE OBBLIGATORIA PER RCA E CONDOMINIO

Da oggi, 21 marzo 2012, è in vigore il  tentativo obbligatorio  di mediazione per le controversie in materia di risarcimento danni da circolazione stradale e condominiale. Lo “slittamento” del termine di un anno, previsto per le sole materie di risarcimento danni da circolazione stradale e condominiale, è decorso. In attesa che la Corte Costituzionale si pronunci sulla legge, per le controversie in materia: “di condominio, diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione, comodato, affitto di aziende, risarcimento del danno derivante dalla circolazione di veicoli e natanti, da responsabilità  medica e da diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di pubblicità, contratti assicurativi, bancari e finanziari,”  previste e indicate nell’art. 5 D. Lgs. 28/2010, è obbligatorio esperire il tentativo di cui alla indicata legge.

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: