Pubblicato da: Vito Nicola CICCHETTI | 10 marzo 2013

SCIOPERO AVVOCATI ASTENSIONE 27 e 28 Marzo 2013. C.O.A. NAPOLI

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli ha deliberato l’astensione dalle Toga 3udienze civili, penali, amministrative e tributarie e da ogni attività giudiziaria per i giorni 27 e 28 marzo 2013

Estratto dal verbale della seduta straordinaria di Consiglio dell’ 8 marzo 2013
       Omissis….
                                 Il Consiglio
premesso
– che l’autonomia e l’indipendenza dell’Avvocatura, valori essenziali del processo e della democrazia, si esplicano anche nel concreto esercizio dell’attività defensionale,    espressione di un diritto costituzionalmente garantito;
– che le limitazioni a tale esercizio diminuiscono le tutele dei diritti
dei cittadini;
– che, negli Uffici giudiziari del Distretto della Corte di Appello di Napoli, ed in particolare in quelli del Circondario del Tribunale di Napoli, l’attività professionale è fortemente mortificata, sia nel settore civile che nel settore penale, a causa della insostenibile
situazione determinatasi, anche per le gravi carenze di risorse e di personale, così come più volte denunziato dall’Avvocatura e dagli stessi Capi degli Uffici;
                                 rilevato
– che le citate gravissime carenze costringono gli Avvocati ad esercitare le loro funzioni, svolte sempre nell’interesse dei cittadini, in condizioni di estremo disagio;
– che, in tale contesto, appare di solare evidenza come la resa del
“Servizio Giustizia” sia fortemente carente ed insufficiente;

che, negli ultimi anni, il tentativo di trasformare l’Avvocatura da componente essenziale della Giurisdizione in un soggetto “normalizzato”, indebolisce e mina la credibilità e la funzionalità della Giustizia;
– che l’Avvocatura non intende subire ulteriori insinuanti tentativi di delegittimazione, intimidazione e compressione della funzione difensiva, neanche attraverso inutili coinvolgimenti processuali di Avvocati;
– che condivide le ragioni e le preoccupazioni, recentemente espresse anche dall’Avvocatura penalistica;
– che prende, altresì, atto del deliberato dell’Assemblea della Camera Penale di Napoli del 6/3/2013,
– che, conseguentemente, è necessario sollecitare l’attenzione del Ministro affinché attivi quanto necessario per garantire il rispetto delle regole, anche quelle “interne”, e ricostruire, così, il rapporto di leale convivenza nell’ambito della Giurisdizione;
                                                 delibera
l’astensione dalle udienze civili, penali, amministrative e tributarie e da ogni attività giudiziaria per i giorni 27 e 28 marzo 2013, fatta salva la trattazione delle prestazioni indispensabili in materia penale, civile, amministrativa e tributaria di cui agli artt. 4, 5 e 6 del Codice di autoregolamentazione delle astensioni degli Avvocati dalle udienze, come approvato dalla Commissione di Garanzia dell’Attuazione della Legge sullo sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali con Delibera n. 07/749 del 13.12.2007 e pubblicata in G.U. n°3 del 4.1.2008.

Omissis…..
F.to IL SEGRETARIO f.f.                 F.to IL PRESIDENTE
Avv. Armando Rossi                      Avv. Francesco Caia
                      Il Consigliere Segretario 
                       Avv. Antonio Tafuri
Per copia conforme all’originale. 
Napoli, 8 marzo 2013 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: