Pubblicato da: Vito Nicola CICCHETTI | 16 marzo 2018

AUTORIZZATE LE TRIVELLAZIONI NEL MARE ADRIATICO. Sentenza della IV sezione del Consiglio di Stato

Il Consiglio di Stato sezione IV ha respinto il ricorso avverso l’annullamento: del decretoNO TRIV

103 del 3.06.2015, emanato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare con sui è stato autorizzata attività di ricerca nel mare Adriatico poichè: “…non può quindi dubitarsi che il procedimento di VIA, sin dall’origine, ha correttamente considerato un’area di indagine esterna al limite delle 12 miglia marine dalla linea di costa e che tale limitazione ha trovato definitiva conferma, anche a livello amministrativo, in virtù della riperimetrazione delle istanze di permesso effettuata dal Ministero dello Sviluppo Economico”.

LEGGI:  Consiglio di Stato Sentenza n. 1847 del 08.03.2018

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: