Pubblicato da: Vito Nicola CICCHETTI | 30 luglio 2018

EOLICO: la Corte Costituzionale con sentenza n. 177/2018 ha dichiarato l’illegittimità Costituzionale del comma 3 art. 15 Legge 6/2016 della Regione Campania

Corte CostituzionaleLa Corte Costituzionale la sentenza  177/2018 ha dichiarato “l’illegittimità costituzionale dell’art. 15, comma 3, della legge della Regione Campania 5 aprile 2016, n. 6 (Prime misure per la razionalizzazione della spesa e il rilancio dell’economia campana – Legge collegata alla legge regionale di stabilità per l’anno 2016)”  L’art. 15, comma 3, della legge della Regione Campania 5 aprile 2016, n. 6 recita:in attesa dell’approvazione delle deliberazioni di cui al presente articolo è sospeso il rilascio di nuove autorizzazioni per impianti eolici nel territorio regionale“.  La Corte ha dichiarato: “inammissibili le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 15,

comma 4, della legge reg. Campania n. 6 del 2016, sollevate, in riferimento agli artt. 41, 97 e 117, primo e terzo comma, della Costituzione e in relazione all’art. 12, comma 4, del decreto legislativo 29 dicembre 2003, n. 387 (Attuazione della direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell’energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell’elettricità), e all’art. 13 della direttiva 2009/28/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2009, sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE, dal Tribunale amministrativo regionale per la Campania, con l’ordinanza indicata in epigrafe.”

 

LEGGI SENTENZA CORTE COSTITUZIONALE n 177_2018

 

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: