20150910_153333 Regione Campania Legge Regionale n. 16 del 22 giugno 2017.  “Norme in materia di autorizzazione alla costruzione ed esercizio di impianti elettrici non facenti parte della rete di trasmissione nazionale.”  

 

LEGGI LA  LEGGE RGIONALE n 16 del 22 giugno 2017

Pubblicato da: Vito Nicola CICCHETTI | 14 giugno 2017

Reddito di inclusione Consiglio dei ministri del 9 giugno 2017 Decreto legislativo

lavoro immigratiConsiglio dei Ministri del 9 Giugno 2017 REDDITO DI INCLUSIONE E CONTRASTO ALLA POVERTA’. Disposizioni per l’introduzione di una misura nazionale di contrasto alla povertà (decreto legislativo – esame preliminare)

leggi il Decreto Legislativo ReI Consiglio dei Ministri del 9 Giugno 2017

Vallata 2013-04-12 16.13.52Consiglio dei Ministri del 9 giugno 2017 Valutazione di impatto ambientale. Attuazione della direttiva 2014/52/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, che modifica la direttiva 2011/92/UE concernente la valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati, ai sensi degli articoli 1 e 14 della legge 9 luglio 2015, n. 114 (decreto legislativo – esame definitivo)

LEGGI IL Decreto legislativo VIA Consiglio dei Ministri 09.06.2017

Pubblicato da: Vito Nicola CICCHETTI | 12 giugno 2017

DISCARICA esproprio a Savignano Irpino (AV)

rifiuti rogoLa Provincia di Avellino con Determinazione n. 723 del 04.05.2017 pubblicata sul BURC  n. 47 del 12 Giugno 2017 ha approvato il: “DECRETO DI ESPROPRIO PER LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL IV LOTTO DELL’IMPIANTO DI DISCARICA DI SAVIGNANO IRPINO (AV) – (REALIZZAZIONE TRATTURO ESTERNO).

LEGGI: Provincia di Avellino determina n. 723 del 04.05.2017

Il TAR Campania Napoli ha depositato in data 06.06.2017oasi di Conza della Campania (AV) 20170609 la sentenza con cui ha accolto il ricorso e annullato il parere VIA della Regione Campania perchè: “Ai sensi dell’art. 30 comma 2, D.Lgs. 152/06, nel caso di progetti sottoposti a valutazione di impatto ambientale di competenza regionale che possano avere impatti ambientali rilevanti su regioni confinanti, l’autorità competente è tenuta a darne informazione e ad acquisire i pareri delle autorità competenti di tali regioni, nonché degli enti locali territoriali interessati.”  

LEGGI LA SENTENZA TAR CAMPANIA Napoli sentenza depositata 06.06.2017

Tassi effettivi globali medi (TEGM)USURA

Dal 14 maggio 2011 il limite oltre il quale gli interessi sono ritenuti usurari è calcolato aumentando il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) di un quarto, cui si aggiunge un margine di ulteriori quattro punti percentuali. La differenza tra il limite e il tasso medio non può essere superiore a otto punti percentuali.  Tale metodo di calcolo è stato introdotto dal d.l. 70/2011, che ha modificato l’art. 2, comma 4 della legge 108/96, che determinava il tasso soglia aumentando il TEGM del 50 per cento.

Continua a leggere…

Older Posts »

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: